estetica dentale

L’estetica dentale si occupa dello studio e della realizzazione di restauri dentali per migliorare l’aspetto estetico del sorriso. Vengono utilizzati materiali e procedure non invasive ad alta valenza estetica, quali ad esempio le faccette estetiche, le ricostruzioni estetiche dentali e lo sbiancamento.

In odontoiatria si parla di estetica quando si realizzano restauri dentali per migliorare un sorriso perso o compromesso. Solitamente vengono usate tecniche diverse in base alla gravità del problema.

Che cosa sono e come funzionano le faccette dentali?

Una di queste, nonché la piú diffusa, interessa le cosiddette faccette dentali, che costituiscono involucri in ceramica, costruiti in laboratorio, applicati sulla superficie esterna del dente e cementate.

Solitamente le faccette dentali vengono utilizzate in caso di una mancanza di armonia nel sorriso, per discromie importanti o per correggere piccoli difetti di disallineamento. I materiali utilizzati per la costruzione hanno la stessa durezza e resistenza degli elementi dentali naturali.

In cosa consistono le ricostruzioni estetiche dentali?

Un’altra trattamento è invece quello delle ricostruzioni estetiche dirette in caso di frattura, di traumi o di carie. Vengono utilizzati materiali compositi di alta valenza estetica, che simulano alla perfezione lo smalto dentale e grazie ai quali viene ricostruita la parte mancante del dente interessato.

La ricostruzione dentale conosciuta è una procedura di odontoiatria estetica molto efficace che utilizza il composito per restaurare un dente danneggiato o per migliorarne la forma irregolare tenendo conto dell’aspetto estetico finale.

Sbiancamento dentale: come funziona e quali sono i vantaggi?

Lo sbiancamento dentale è una procedura che permette di migliorare il colore dei denti, rendendoli più bianchi e luminosi ed eliminando macchie e segni del tempo.
Il trattamento può essere effettuato sia in studio attraverso il laser sia a domicilio con delle apposite mascherine somministrate dal dentista.

Lo sbiancamento dentale, anche conosciuto come bleaching, prevede un intervento con specifiche sostanze sbiancanti contenenti perossido di idrogeno, principio attivo capace di riportare al colore originale lo smalto dentale.

L’intervento ha di norma risultati differenti a seconda del singolo paziente che, in quanto unico, dispone di un profilo genetico individuale che influenza in modo marcato il colore dello smalto dentale: questo, nella pratica, significa che lo sbiancamento dentale potrà portare a denti bianchissimi in alcuni casi, e a tonalità di bianco diverse in altri. In ogni caso, la colorazione dello smalto risulterà nettamente migliorata.

Tecnologie collegate:

Chirurgia dei tessuti molli e sbiancamento.

DOVE TROVARCI

Via

Telefono

Orari

Fax

E-mail

Facebook

Regione Borgnalle 10 – 11100 Aosta (AO)

0165 364248

Lunedì – Venerdì: 8-12,14:30-18:30

Giovedì: orario continuato 8-18:30

0165 366633

studiocanonico@yahoo.it

CONTATTACI